migliori attrezzi per allenarsi a casa

Migliori attrezzi per allenarsi a casa

Fino a qualche anno fa, avere una palestra nella propria abitazione era considerato un lusso di pochi, ma oggi sono disponibili tantissimi attrezzi per allenarsi a casa che costano poco e occupano anche poco spazio.

Niente più scuse insomma, ci sono tantissimi modi per rimanere in forma anche senza un abbonamento in palestra! Scopriamo insieme i migliori attrezzi per allenarsi a casa, dal tappetino fitness alla kettlebell componibile.

Migliori attrezzi per allenarsi a casa

tappetino fitness

I tappetini per palestra sono l’accessorio base per chiunque voglia iniziare ad allenarsi a casa. Si tratta di un attrezzo semplice, economico, che occupa poco spazio ed è semplice da pulire, perfetto per una grande varietà di esercizi, dallo Yoga all’High Intensity Interval Training.

In commercio troverete un’abbondanza di modelli tra cui scegliere. Alcune persone preferiscono un tappetino fitness spesso e antiscivolo; questi ultimi sono solitamente realizzati con una particolare trama rigida che vi impedisce di scivolare quando vi appoggiate con le mani o i piedi nudi alla sua superficie.

Un maggiore spessore del tappetino fitness vi farà stare più comodi quando vi appoggerete con i gomiti o con le ginocchia. Inoltre, uno spessore superiore a 0,5 cm garantisce un miglior isolamento termico dal pavimento, evitandovi il contatto spiacevole con una superficie fredda, soprattutto d’inverno.

Il miglior tappetino fitness dovrebbe avere queste caratteristiche minime; se poi avete intenzione di allenarvi al parco o fuori casa, cercate un modello con tracolla per il trasporto inclusa

Tappetino fitness Homtiky

  • Spesssore 0,6 cm
  • 750 gr di peso
  • Borsa + tracolla
  • Antiscivolo
  • 183 cm x 62 cm

Tappetino fitness Kesser

  • Spesssore 0,6 cm
  • 1.2 kg di peso
  • Borsa + tracolla
  • Antiscivolo
  • 183 cm x 61 cm

Perfette per chi ha poco spazio in casa ma vuole comunque intensificare i propri allenamenti: le fasce elastiche per il fitness sono realizzate con diversi gradi di tensione e si adattano praticamente a qualsiasi livello. La maggior parte delle fasce elastiche è dotata di accessori, come ad esempio le impugnature, per consentire un gran numero di esercizi diversi.

Il loro vantaggio è che sono molto più leggere dei classici manubri, ma permettono comunque di allenare spalle, braccia, schiena, gambe e glutei con una buona intensità. Alcuni marchi realizzano dei set che includono più fasce elastiche, dove ciascuna richiede un grado differente di forza.

Fasce fitness ZenBands

  • 5 livelli di forza
  • Adatte ad ogni parte del corpo
  • E-book e guida workout gratuita

Elastici fitness Panathletic

  • 5 livelli di forza
  • Adatte soprattutto per la parte inferiore del corpo
  • Ebook gratuito con esercizi

La kettlebell è tra gli attrezzi per allenarsi a casa più amati da coloro che vogliono lavorare sul potenziamento e sulla costruzione dei muscoli. Se usata in modo corretto, permette di migliorare la forza, la flessibilità e la resistenza dei muscoli, combinando allenamento di potenza e cardiovascolare. Se dovete scegliere un solo articolo in questa lista per la vostra palestra domestica, scegliete la kettlebell.

Alcuni esercizi tipici con la kettlebell includono gli squat e lo swing, realizzato con un movimento oscillatorio del corpo che coinvolge sia le gambe sia l’addome. Negli ultimi tempi sono apparse sul mercato le kettlebell componibili, che permettono di regolare il peso dell’attrezzo ed eseguire un lavoro di maggiore o minore intensità.

Solitamente, le migliori kettlebell componibili hanno un peso che può variare dai 3-4 ai 20 kg. Possedere un accessorio di questo tipo in casa significa avere una vera e propria palestra grazie alla sua versatilità e alla grande quantità di esercizi che consente di svolgere.

Kettlebell componibile Sveltus

  • Materiale: acciaio
  • da 4 a 18 kg
  • ‎32.5 x 26.42 x 22.86 cm

Kettlebell componibile Aoparts

  • Materiale: plastica
  • da 2.5 a 6 kg
  • 24.9 x 16 x 16 cm

Nessuna palestra casalinga è davvero completa senza un paio di manubri. Questi possono essere utilizzati per svolgere tantissimi esercizi diversi, non solo per le braccia. Potrete allenare efficacemente anche le gambe svolgendo affondi e squat.

In commercio ne esistono di varie dimensioni, anche salvaspazio, e soprattutto di diverso peso. Se non volete scegliere, potete acquistare manubri con carico variabile e decidere il peso a seconda dell’esercizio e del tipo di allenamento che intendete fare. In questo modo avrete un intero set in un solo paio di manubri. Si tratta infatti di un attrezzo eccellente, che varia da pochi chili fino ad arrivare anche a 20-40.

Set manubri RE:SPORT

  • Da 10 a 30 kg
  • 12.7 x 5.1 cm
  • Asta inclusa

Set manubri Songmics

  • Tre misure: 1 kg, 1.5 kg e 2 kg
  • 32 x 15 cm
  • Supporto incluso

I pesi per caviglie aiutano a sviluppare i muscoli delle gambe quando si svolgono particolari esercizi. Si tratta di un accessorio poco ingombrante e facile da utilizzare anche in casa.

Se siete principianti assoluti è consigliabile acquistare cavigliere da mezzo chilo, mentre chi è già allenato può provare le misure da 1 kg o 1,5 kg. L’importante è sempre dosare il carico gradualmente.

Se utilizzate in un allenamento mirato, le cavigliere con pesi aiutano a tonificare gambe e glutei e a perdere peso. Esistono tantissime risorse online con esercizi per quadricipiti, interno ed esterno coscia e glutei da svolgere con i pesi per caviglie. Anche camminare indossandole è un ottimo workout, se avete in casa un tapis roulant.

Pesi per caviglie Sportneer

  • Set di 8 pezzi
  • 15 x 15 cm
  • da 0,45 a 3,15 kg

Set pesi per polsi e caviglie

  • Due set da quattro pezzi
  • Misure: 0.5 kg e 1 kg
  • 20 x 10 x 10 cm

L’ultimo degli attrezzi per allenarsi a casa della nostra lista è un grande classico: la corda per saltare. Tante persone tendono a sottovalutare l’efficacia di questo esercizio, forse perché lo associano al gioco che tutti abbiamo fatto almeno una volta da bambini.

In realtà è un’ottimo allenamento cardiovascolare, anche se fatto per soli 10 minuti al giorno. Inoltre, brucia molte più calorie rispetto, ad esempio, alla corsa: in soli 15 minuti si possono eliminare dalle 200 alle 300 calorie, a seconda dei casi.

Saltare la corda è sicuramente un esercizio alla portata di tutti, l’importante è scegliere una corda che sia regolabile e che si adatti alla vostra altezza e che sia dotata di manici con impugnature ergonomiche.

Corda per saltare Blukar Speed

  • Impugnature in Memory Foam
  • Lunghezza regolabile (fino a 2.8 metri)
  • Peso: 149 gr

Corda per saltare marchio Amazon

  • Impugnature in schiuma
  • Lunghezza regolabile (fino a 2.8 metri)
  • Peso: 186 gr
%%footer%%