canoe gonfiabili

Migliori canoe e kayak gonfiabili

Che siate alla ricerca di una canoa gonfiabile da utilizzare al mare, fiume o lago, in commercio esistono decine di modelli. Il prezzo e la qualità possono variare molto, e non sempre un costo maggiore indica un modello di qualità più alta. Abbiamo ricercato decine di modelli sul mercato e di seguito vi proponiamo le migliori canoe e kayak gonfiabili, monoposto e con 2 posti.

Migliori canoe gonfiabili e kayak del 2022

Canoe gonfiabiliPrezzoTipologia

Intex 68305

Scopri
Monoposto

Intex 68306

Scopri
Biposto

Bestway Hydro Force 1 posto

Scopri
Monoposto

Bestway Hydro Force 2 posti

Scopri
Biposto

Canoe gonfiabili: recensioni e guida all'acquisto

Abbiamo confrontato in maniera indipendente le migliori canoe e kayak gonfiabili per proporvi di seguito la nostra classifica. Cliccate su ciascun modello per leggere la recensione e le specifiche tecniche.
  1. Intex 68305 (canoa gonfiabile monoposto)
  2. Intex 60306 (canoa gonfiabile biposto)
  3. Bestway Hydro Force (kayak gonfiabile 1 posto)
  4. Bestway Hydro Force (kayak gonfiabile 2 posti)

Se cercate una canoa gonfiabile economica a 1 o 2 posti, Intex ha quello che fa al caso vostro. Il modello Challenger è infatti disponibile sia in versione monoposto che biposto, se vi interessa usarlo in coppia.

La versione monoposto ha una portata massima di 100 kg e misura 274 x 76 x 33 cm, per un peso complessivo di 11.3 kg. Grazie al peso ridotto è davvero semplice da trasportare senza sforzo. 

Il modello biposto, invece, ha un peso massimo consentito di 160 kg. Entrambi i modelli includono la pagaia (due nel caso del kayak biposto) e la pompa manuale per gonfiare la canoa. Sono presenti due camere d’aria con valvola Boston, che consente di sgonfiare questo modello facilmente. La pompa manuale però è piuttosto piccola, il che significa che ci metterete un po’ per preparare il kayak per le vostre escursioni acquatiche.

Una delle caratteristiche che abbiamo apprezzato di più di questa canoa è la scala di misurazione della pressione dell’aria stampata sul fianco, che permette di stabilire, grazie ad una striscia di misurazione inclusa, se la canoa è stata gonfiata a dovere o se c’è ancora bisogno di utilizzare la pompa. Si tratta di una funzionalità molto importante, perché una pressione troppo alta potrebbe danneggiare le camere d’aria, mentre una troppo bassa influirà negativamente sulla guida.

Il fondo di questa canoa gonfiabile ha delle strisce di velcro per agganciare i sedili, che sono regolabili. Nel caso del modello biposto, solo il sedile posteriore lo è. In ogni caso si comportano molto bene mentre si pagaia, senza spostarsi o cambiare posizione. Un’altra caratteristica interessante è la tasca a rete anteriore, che permette di riporre il proprio zaino o altri accessori da viaggio.

Entrambi i modelli sono a bassa pressione (0.6 bar), ma offrono comunque una buona velocità sull’acqua. Remare troppo velocemente, al contrario, renderà questa canoa gonfiabile un po’ traballante. Nel complesso, si tratta di una delle migliori canoe gonfiabili economiche ed è l’ideale per i principianti, anche grazie al set completo di accessori.

Canoa monoposto Intex 68305

PUNTI FORTI

  • Molto economica
  • Accessori inclusi
  • Tasca anteriore
  • Sedile regolabile

PUNTI DEBOLI

  • Materiali sottili
  • Non adatta a velocità elevate
  • Maniglie per trasporto non presenti

Canoa biposto Intex 68306

PUNTI FORTI

  • Prezzo conveniente
  • 2 posti e sedile posteriore regolabile
  • Tasca anteriore
  • Accessori inclusi

PUNTI DEBOLI

  • Materiali sottili
  • Non adatta a velocità elevate
  • Maniglie per trasporto non presenti

Il kayak gonfiabile Bestway Hydro Force è un’ottima opzione economica e molto popolare, amata soprattutto per la sua versatilità e per il comfort. Il suo design è stato progettato per offrire la massima flessibilità e comodità. Sono inclusi tutti gli accessori indispensabili, ovvero la pagaia, la pompa manuale ed una toppa per eventuali riparazioni.

Il peso massimo sopportato è di 100kg, mentre il peso dell’articolo è inferiore rispetto al modello monoposto di Intex, appena 8,6 kg. Questo kayak misura 201 x 150 x 51 cm. Anche qui non sono presenti le maniglie, ma la corda su entrambe le estremità permette di trasportarlo senza faticare. Il sedile è regolabile e la pinna sul fondo del kayak è rimovibile.

Ciò che lo rende particolarmente comodo è il sedile con supporto lombare, che permette di fare lunghe escursioni sull’acqua senza sentire la pressione sulla schiena. Inoltre, la pinna inclusa aiuta a mantenere la direzione e a non sbandare. Abbiamo anche molto apprezzato la facilità di gonfiaggio (circa 8 minuti) e sgonfiaggio.

Nonostante non sia dotato di una tasca come i modelli di Intex, questo kayak gonfiabile offre ampio spazio dietro il sedile e vicino ai piedi. Il materiale è PVC resistente, ma trattandosi di un modello economico, bisogna fare attenzione a non avvicinarlo a rocce o sporgenze per evitare di danneggiarlo.

Un aspetto a cui prestare attenzione è il fatto che questo kayak gonfiabile tende ad incagliarsi facilmente, specie vicino la riva e in acque poco profonde. Si tratta comunque di un modello perfetto per fiumi, laghi e acque non agitate. Tra i suoi difetti, va menzionato il fatto che non c’è un tappo per rimuovere l’acqua che entra all’interno del kayak, e il fatto che non è semplicissimo ottenere la stessa quantità di pressione nelle due camere d’aria, aspetto che potrebbe alterare l’equilibrio del kayak.

PUNTI FORTI

  • Economico
  • Design confortevole
  • Facile da gonfiare e sgonfiare
  • Accessori inclusi
  • Pinna inclusa per una maggiore stabilità
  • Facile da trasportare

PUNTI DEBOLI

 
  • Manca una valvola per rimuovere l’acqua accumulata all’interno
  • Non è facile ottenere la stessa pressione nelle due camere d’aria

Il kayak gonfiabile a due posti Hydro-Force Bestway Lite Rapid deve il suo nome al peso inferiore ai 14 kg. Il design include una pinna rimovibile per una maggiore stabilità, due sedili anch’essi rimovibili e una maniglia nella parte anteriore per facilitare il trasporto.

Realizzato in PVC resistente, la sua costruzione robusta e solida fa sì che l’acqua non riesca ad entrare facilmente nell’abitacolo, mantenendovi quasi all’asciutto (un po’ d’acqua entrerà inevitabilmente, ma niente di drammatico). La confezione include anche una coppia di remi e una toppa di riparazione. Il peso massimo sopportato arriva fino a 160 kg, dunque può ospitare senza problemi una coppia di adulti. Abbiamo provato a gonfiarlo ed il processo ha richiesto circa 10 minuti. 

Il principale pregio di questo kayak gonfiabile è senza dubbio la stabilità: potrete utilizzarlo senza problemi anche in mare leggermente mosso. Sono presenti tre diverse camere d’aria: due laterali ed una alla base. Tra gli svantaggi, va menzionato il fatto che manca una borsa per il trasporto. Inoltre, i remi potrebbero essere più solidi.

Il prezzo superiore rispetto alla media è giustificato principalmente dalla solidità dei materiali, dalla comodità delle sedute e dalla stabilità in mare. Nel complesso, si tratta di un’ottima scelta se cercate un modello robusto e resistente che consenta di remare da qualsiasi lato del kayak, grazie al design a doppia lama.

PUNTI FORTI

  • Materiali resistenti
  • Tre camere d’aria
  • Molto stabile
  • Pinna rimovibile per una maggiore stabilità
  • Design che non lascia entrare l’acqua

PUNTI DEBOLI

  • Borsa per trasporto non inclusa
  • Remi di qualità non eccelsa

Avete deciso di acquistare un kayak gonfiabile, ma non sapete esattamente cosa faccia al caso vostro? Ci sono decine di combinazioni tra cui scegliere e il compito può sicuramente sembrare complicato a chi sta acquistando una canoa per la prima volta.

Con le nostre recensioni vi abbiamo mostrato i migliori kayak gonfiabili, ma vediamo insieme quali caratteristiche considerare prima dell’acquisto.

Monoposto o biposto?

La prima scelta da fare è se acquistare una canoa gonfiabile a 2 posti oppure monoposto. Alcune persone si trovano meglio a pagaiare in compagnia, mentre altre preferiscono la solitudine. 

Se preferite avere entrambe le opzioni, optate per un kayak gonfiabile con sedili rimovibili e regolabili, che vi permetterà di rimuovere uno dei sedili e di posizionare l’altro al centro. Se invece avete intenzione di portare con voi i bambini, o magari il vostro amico a quattro zampe, optate per una canoa gonfiabile con design aperto all’interno dell’abitacolo.

Comfort

Capire se una canoa gonfiabile sia comoda senza provarla può essere difficile, ma ecco alcune cose a cui prestare attenzione:

  • I sedili sono regolabili? Entrambi o solo uno dei due?
  • Il design chiuso farà entrare meno acqua, ma limiterà i movimenti.
  • Considerate lo spazio per le gambe e le misure del kayak.
  • C’è una tasca per riporre i vostri oggetti, o dovrete metterli tra i vostri piedi?
  • Un kayak biposto con sedili rimovibili vi lascerà più spazio quando viaggerete da soli.

Peso

Oltre a verificare qual è il carico massimo sopportato dal kayak che intendete acquistare, controllate anche quanto pesa effettivamente l’articolo, visto che dovrete trasportarlo per tratti più o meno brevi.

Altrettanto importante è dove dovrete trasportarlo: viaggiare con un kayak su spiagge rocciose o trascinarlo sugli scogli non è l’ideale, soprattutto se si tratta di un modello molto grande e pesante. La presenza di maniglie è sicuramente d’aiuto e faciliterà il trasporto.

Dove utilizzerete il kayak?

Non tutti gli scenari sono uguali ed esistono canoe gonfiabili da mare ed altre più adatte all’uso su fiumi e laghi. In generale, un kayak più largo è più stabile, mentre quelli più piccoli sono più manovrabili.

Ci sono anche modelli dotati di un tappo per rimuovere l’acqua, un’opzione che li rende più comodi per le uscite più lunghe. Se intendete usare la vostra canoa gonfiabile principalmente in acqua calme e fiumi con scarsa corrente probabilmente non avrete bisogno di questa funzionalità.

Prezzo

In generale, con i kayak gonfiabili vale la regola che qualità e prezzo sono interdipendenti. Naturalmente non tutti vogliono spendere centinaia di euro per una canoa, e la buona notizia è che esistono ottimi modelli a prezzi economici.

Questi non saranno performanti come i kayak di fascia alta, né offriranno la stessa resistenza, ma vi consentiranno di fare molte uscite, anche per diversi anni. 

Tuttavia, se siete principianti assoluti consigliamo di spendere non meno di 100 euro per il vostro primo kayak gonfiabile, di modo da poter avere una buona esperienza con le vostre prime uscite. Diversi modelli economici sono infatti in grado di offrire ottima stabilità e comfort ad un prezzo ragionevole.

FAQs

1. Quali sono le migliori canoe gonfiabili?

Queste sono le migliori canoe gonfiabili attualmente sul mercato, per categoria:

  1. Intex 68305 (canoa gonfiabile monoposto)
  2. Intex 60306 (canoa gonfiabile biposto)
  3. Bestway Hydro Force (kayak gonfiabile 1 posto)
  4. Bestway Hydro Force (kayak gonfiabile 2 posti)

2. Quali sono le migliori canoe gonfiabili da mare?

La canoa gonfiabile Bestway Hydro Force è tra i migliori modelli da mare grazie all’elevata stabilità anche in acque leggermente mosse.

3. Come scegliere una canoa gonfiabile?

Ci sono diversi aspetti da considerare prima di acquistare il miglior kayak gonfiabile. La prima scelta è tra un modello monoposto o biposto. Altri aspetti importanti sono la presenza di sedili regolabili, il carico massimo sopportato e il comfort, che dipende in gran parte dallo spazio dedicato alle gambe e dal design.

4. Quanto pesa una canoa gonfiabile?

Il peso dipende da diversi fattori, in primis il materiale usato ed il design, se monoposto o biposto. Uno tra i modelli monoposto più leggeri è il Bestway Hydro Force, con poco più di 8 kg di peso.

5. Quanto dura un kayak gonfiabile?

La durata dipende soprattutto dai materiali utilizzati, ma anche da una corretta manutenzione. Se trattati con cura, i migliori kayak gonfiabili possono arrivare a durare dai 5 ai 10 anni.

%%footer%%